fotografo prima comunione a Benevento visualedigitale fotografia di Michele Sabella

Fotografo di battesimo prima comunione ed eventi privati

Stai cercando un fotografo specializzato su battesimo, prima comunione, festa di compleanno, ed eventi privati in genere, lo studio può offrirti una soluzione ottimale ritagliata su misura per le tue esigenze.

Quanto costa un servizio fotografico per eventi privati?

Sarei felicissimo di poter indicare un prezzo, in realtà il costo varia, e molto, da una serie di fattori:

  • il tipo di servizio foto e video
  • durata del servizio fotografico
  • durata post produzione
  • l’album: dimensioni, numero pagine, tipo di carta

Tipo di servizio foto e video Uno dei fattori determinanti è se il servizio debba comprendere o meno la stampa delle foto, o se è necessario fornire solo files.

Durata del servizio fotografico La durata dell’evento incide sul costo; nel caso in cui sia necessario convocare collaboratori, la durata è un fattore molto importante. Impatto post-produzione La post-produzione è quell’attività che viene svolta sull’immagine in ufficio dopo aver effettuato gli scatti, ed è assolutamente necessaria per disporre di un file di qualità professionale, per la consegna diretta o per il passaggio alla stampa.

L’album: dimensioni, numero pagine, tipo di carta Questi fattori impattano in maniera ovvia sul costo del prodotto finale; le dimensioni più comuni sono quelle quadrate (30×30, 25×25), oppure rettangolari, solitamente 25×35 per cerimonie minori (compleanni, anniversari matrimonio), più importanti invece quelli di dimensione 30×40, orizzontale o verticale, usati per matrimoni. Il numero di pagine impatta in maniera significativa sul costo, perchè ogni coppia di pagine viene impaginata in maniera digitale, e le immagini che compaiono vicine nell’album vengono postprodotte in modo da avere un effetto di insieme coerente e significativo. Il tipo di carta, quando non il metodo stesso di stampa, è un altro fattore molto importante; vi sono differenze sostanziali sul peso della carta, il tipo di inchiostro usato, il trattamento della carta. L’unico modo per farsi una idea è quello di disporre dei campioni per poter decidere in maniera serena.

Come è fatto un fotolibro digitale